Monthly Archives: October 2012

Multa per mancato pagamento della tassa di concessione governativa per linea telefonica mai attivata

Tassa di concessione governativa per telefoni cellulari. Arrivano a raffica gli avvisi di accertamento per omesso pagamento, ma ignari cittadini scoprono di non aver mai attivato le utenze telefoniche “incriminate”. Si tratta della scoperta in massa di una truffa

Molteplici segnalazioni giungono allo “Sportello dei Diritti” perché in queste ultime settimane stanno arrivando a raffica migliaia di avvisi di accertamento da parte dell’Agenzia dell’Entrate per omesso versamento della tassa di concessione governativa per i telefoni cellulari.

Sin qui nulla di nuovo, perché quando una tassa anche la più odiosa è dovuta la si deve pagare, ma il fatto eclatante è che Continue reading

Google brevetta l’orologio con Gmail, Google Maps e GPS

Dopo gli occhiali intelligenti, ora Google pare voglia lanciare orologi con applicazioni e touchscreen.

Questo emerge da un nuovo brevetto registrato dalla società presso l’ USPTO (United States Patent and Trademark Office), ufficio statunitense per i brevetti e i marchi registrati.

Ovviamente ci sono già molti smartwatch già sul mercato, ma quello prodotto da Google potrebbe differenziarsi e attrarre i consumatori.

Una delle forti attrazioni, per esempio, Continue reading

Microsoft come Apple, apre i Microsoft Store

Il prossimo 26 ottobre, oltre oltre al lancio del nuovo Windows 8, sarà anche la data di inaugurazione dei negozi di proprietà di Microsoft.

Saranno più di 30, in diverse località di Stati Uniti e Canada, gli store dove a società metterà sul mercato, tra gli altri prodotti, anche il tanto atteso tablet Surface RT.

C’erano già voci già da settembre Continue reading

Windows 8: ha dei problemi secondo Paul Allen

Se da un lato Bill Gates è soddisfatto da Windows 8, l’altro co-fondatore di Microsoft, Paul Allen, non trova perfetto il nuovo sistema operativo della società.

In un recente post, pubblicato nel su blog ufficiale, il dirigente si dice entusiasta del lancio nuovo software e ritiene che avrà successo, tuttavia ritiene che esso abbia anche alcuni difetti.

Paul Allen dice, per esempio, quando si apre il link di una pagina inviato nella casella di posta gestita da Outlook, Windows non apre il sito in in Internet Explorer, ma in un browser (Microsoft Reader) con stile di visualizzazione di Windows 8. Senza tutte le caratteristiche tradizionale browser si potrebbe creare confusione negli utenti.