Chi sono

Mi chiamo Claudio, sono nato nel 1983 e vivo ad Oria, ridente cittadina medievale della provincia di Brindisi.

Sono cresciuto insieme ad Internet, occupandomi professionalmente di posizionamento nei motori di ricerca e di sviluppo web. Titolare della Claem, un startup del web vincitrice del bando Principi Attivi della Regione Puglia, dal 2011 al 2015.
Oggi sono dipendente pubblico.

Iscritto all’Ordine dei Giornalisti, mi sono occupato di cronaca e attualità locale, ma – per restare più in tema con questo blog – ho scritto di tecnologia anche su testate nazionali e straniere.

7 pensieri su “Chi sono

  1. Lo Strafottente

    Sono arrivato nelle pagine del tuo sito

    https://www.matarrelli.com/sicurezza/navigare-anonimi-sicuro-per-davvero

    dopo aver notato delle visite al mio sito in forma anonima attraverso “anonymouse.org”.
    La mia ricerca sul web era rivolta a capire come individuare l’anonimo visitatore e leggendoti il modo dovrebbe esserci ma non essendo un esperto informatico mi risulta difficile.
    Non potresti darmi un aiuto?
    Già solo impedire le visite quando provengono da questo sito mi risolverebbe il problema.

    Cordiali saluti
    Nicola Buonocore… lo Strafottente

  2. Claudio Matarrelli Autore articolo

    Ciao, scusami davvero per impegni vari sono stato lontano dal blog.

    Impedire le visite è semplice, ci sono vari modi per farlo, ma dipende anche dal tipo di server su cui si trova il tuo sito.

    Se ti trovi su un hosting Linux basato su Apache puoi fare come segue.

    Devi creare un file di testo chiamato .htaccess e dentro ci metti questo codice:

    RewriteEngine On
    RewriteCond %{HTTP_USER_AGENT} Anonymouse
    RewriteRule ^(.*)$ http://www.google.com/

    Poi lo devi caricare nella cartella principale del tuo sito.
    Chiaramente prima verifica che non sia già presente un file .htaccess, perché se lo riscrivi potresti perdere quello esistente. Se esiste, devi solo aggiungere quelle righe alla fine.
    Se hai difficoltà su Windows a chiamare il file .htaccess con il punto iniziale, chiama il file come vuoi e poi lo rinomini tramite ftp una volta che è sul server Linux.

    Spero di esserti stato utile, torna a visitarmi.

  3. Nydia

    Nice answer back in return of this matter with firm arguments and describing the whole thing concerning that.

  4. Korey Luedke

    Hmm it looks like your site ate my first comment (it was super long) so I guess I’ll just sum it up what I wrote and say, I’m thoroughly enjoying your blog. I as well am an aspiring blog writer but I’m still new to the whole thing. Do you have any helpful hints for inexperienced blog writers? I’d really appreciate it.

  5. https://sharegaigoi.net/gai-goi-ha-noi/

    I have been exploring for a little bit for any high quality articles or blog posts in this
    sort of house . Exploring in Yahoo I eventually stumbled upon this site.
    Studying this info So i’m happy to show that I have an incredibly good uncanny feeling
    I came upon exactly what I needed. I most for sure will make
    certain to do not overlook this website and provides it a look regularly.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *