Errori Modulo PDF deposito ricorso – Processo Amministrativo Telematico

Errori comuni nella compilazione del Modulo PDF deposito ricorso (aggiornato al 25/05/2018) tratto dalla sezione Documentazione operativa e modulistica del sito della Giustizia Amministrativa.

Se ne avete riscontrato qualcuno, vi suggerisco di leggere l’apposito manuale Istruzioni per la compilazione dei moduli di deposito (aggiornate al 25/05/2018).

Oppure, se non riuscite e non avete fretta, provate a commentare questo articolo con soluzioni o domande.

Sicuramente qualche campo non è stato compilato correttamente e il modulo non sempre indica quale

.
  1. Attenzione: E’ necessario indicare la presenza o meno delle istanze
  2. Non è stata presentata alcuna istanza: si conferma?
  3. Attenzione: E’ necessario selezionare la sede dalla lista
  4. Attenzione: E’ necessario selezionare la tipologia di ricorso dalla lista
  5. Attenzione: E’ necessario allegare il file digitale del ricorso
  6. Attenzione: E’ necessario inserire almeno un ricorrente
  7. Attenzione: E’ necessario indicare tutti i campi relativi al ricorrente
  8. Codice fiscale non valido!
  9. Partita IVA non valida!
  10. Attenzione: E’ necessario inserire almeno un resistente
  11. Attenzione: E’ necessario indicare i campi tipo, nome e cognome relativi al resistente
  12. Attenzione: E’ necessario indicare tutti i campi tipo e denominazione relativi al resistente
  13. Attenzione: E’ necessario indicare tutti i campi tipo e descrizione relativi al resistente
  14. Attenzione: E’ necessario inserire almeno un difensore
  15. Attenzione: E’ necessario indicare tutti i campi relativi al difensore
  16. Attenzione: E’ necessario indicare i campi cognome, codice fiscale relativi al domiciliatario
  17. Attenzione: E’ necessario indicare i campi cognome, nome, codice fiscale, pec relativi al domicilio
  18. Attenzione: E’ necessario inserire il numero fax per le comunicazioni
  19. Attenzione: E’ necessario inserire l’oggetto esteso
  20. Attenzione: Inserire istanza di fissazione d’udienza se si è spuntata “domanda cautelare monocratica” o “domanda cautelare collegiale”
  21. Attenzione: E’ necessario allegare il file digitale dell’atto
  22. Attenzione: E’ necessario inserire il file digitale del documento e relativa descrizione
  23. Attenzione: Provvedimento impugnato campo obbligatorio
  24. Attenzione: E’ necessario inserire tutti i dati del provvedimento impugnato
  25. Attenzione: E’ necessario inserire almeno una procura
  26. Attenzione: E’ necessario inserire tutti i dati della procura e il relativo allegato digitale
  27. Attenzione: E’ necessario inserire tutti i dati della relazione di notifica e il file digitale allegato
  28. Attenzione: E’ necessario inserire il tipo di esenzione del contributo unificato
  29. Attenzione: E’ necessario inserire tutti i dati del versamento del contributo unificato e il file digitale allegato
  30. Attenzione: E’ necessario allegare il file digitale relativa all’asseverazione
  31. ATTENZIONE: Non è possibile allegare file con lo stesso nome.
  32. È necessario indicare un valore per questo campo
  33. Seg. TAR Trentino Alto Adige
  34. ATTENZIONE: Il nome del file allegato non può superare i
  35. caratteri.
  36. ATTENZIONE: La dimensione del file allegato non può superare i
  37. MB.
  38. Attenzione: E’ possibile allegare solo file di tipo excel.
  39. Attenzione, l’NRG di primo grado deve essere di 9 cifre
  40. Attenzione: Le Regole Tecniche consentono il deposito di atti del processo esclusivamente con uno dei seguenti formati: pdf, txt, rtf, zip, rar
  41. Attenzione: Le Regole Tecniche consentono il deposito di documenti digitali con il formato allegato solo se richiesto da specifiche disposizioni normative.
  42. Attenzione: Il formato del file deve essere di tipo: pdf
  43. La data notifica deve avere un formato: DD/MM/YYYY
  44. La data versamento deve avere un formato: DD/MM/YYYY
  45. La data procura deve avere un formato: DD/MM/YYYY
  46. Attenzione: Quando si inserisce l’atto del tipo ‘ATTO AUTORIZZATIVO A STARE IN GIUDIZIO’, deve essere presente un’amministrazione tra i ricorrenti
  47. Attenzione: Il numero degli allegati inseriti non corrisponde al numero di allegati presenti nel modulo (Dal menu Vista -> Mostra/Nascondi -> Pannelli di navigazione -> Allegati). Per proseguire è necessario allegare i file mancanti
  48. Attenzione: In caso di versamento tramite F24 è necessario inserire la data, l’importo, gli estremi, l’allegato, il numero riga e il codice tributo del versamento del contributo unificato
  49. C.F./Partita IVA non valida!
  50. Se il valore non è indeterminato, il valore appalto deve essere obbligatorio.
  51. Il campo CIG deve essere di 10 caratteri alfanumerici.
  52. Tra i difensori è necessario indicare un solo domicilio digitale
  53. Attenzione: La sezione relativa al domiciliatario, se indicata, necessita che tutti i campi siano obbligatori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *